ADG-10

Seconda guerra mondiale

Documents from [1939] to [1944]
Fonds Creator
Abstract

Questa serie si compone fondamentalmente di note e corrispondenza di De Gasperi relative alla situazione militare e politica italiana nel secondo conflitto mondiale e all’armistizio dell’otto settembre. Sono presenti anche ritagli di stampa riferentisi al periodo dei quarantacinque giorni (25 luglio – 8 settembre 1943).

Languages

English, French, Italian

Administrative and Biographical History

Nel corso del 1942 si viene a formare l’intesa multipartitica tra le varie tendenze che si oppongono al fascismo ed immediatamente si pone la questione della partecipazione comunista. De Gasperi mantiene inizialmente delle riserve su questo punto, prima di sciogliere la riserva nel gennaio 1943. Allo stesso modo, nella rete sempre più fitta di contatti (presso Bonomi o Spataro) che precedono il 25 luglio e la caduta del regime fascista, rimane su posizioni molto prudenti verso obiettivi e linee politiche che potrebbero trovare l’opposizione di Casa Savoia. Tuttavia si oppone con decisione alla partecipazione della DC al governo Badoglio.

Icon loader 2acdb8e0a67b493326602c36dfafc6d676b5f427ed73ffa83db703a5365dd0fa
This website requires Javascript to be Activated to work Correctly